popup.error.login.title
popup.error.login.text

Rating dei giocatori

6
8.17/10

Tra gli appassionati della roulette è abbastanza diffuso il sistema di Thomas Donald.Si basa sempre sul principio dell’aumento della scommessa di un'unità dopo il giro perdente e della sua riduzione dopo la vincita. Per di più l'autore del sistema propone i seguenti requisiti per il gioco.

Primo, il vostro banco non deve essere inferiore a tremila scommesse iniziali. Così, se si scommette un dollaro, si dovrebbe avere una riserva di tremila.Tuttavia, se si considera che il sistema è destinato, in primo luogo, al gioco sulle probabilità uguali, nei casinò reali normalmente non esistono le scommesse così piccole da fare in questo caso. Quale deve essere l’ammontare del vostro banco, e quanti giocatori possono permetterselo, calcolate voi.

Secondo, Donald supponeva che i totali di vincite e perdite per un lungo periodo di tempo sono uguali, perciò il sistema dà il risultato sul lungo tratto di tempo. Non conviene aspettarne i risultati immediati. Per di più, ogni volta visitando il casinò, dovete avere abbastanza tempo.Difficilmente si può mettere in discussione il fatto che in un anno rosso e nero esce approssimativamente il numero uguale di volte, mentre durante una settimana o un mese la prevalenza dall’una o dall’altra parte è più che possibile.

All’uscita dello zero si intende l’aumento della scommessa di un’unità, perché in tal caso le scommesse sulle possibilità, come sapete, perdono.

Inoltre Donald Thomas ha insistito che non si può giocare sul denaro preso in prestito o di qualcun altro. Ma questo punto non c’entra niente con il sistema, se parliamo dal punto di vista dei calcoli matematici. Piuttosto, sottolinea gli aspetti psicologici e morali che hanno non ultimo significato per il gioco di qualità.

Strategia di Thomas Donald con le modifiche di Leo Nathanson

Il sistema di Thomas Donald ha studiato a lungo il famoso matematico Leo Nathanson Come risultato dei suoi calcoli e le osservazioni, ha proposto di apportarci alcune modifiche.In particolare, non era soddisfatto dai principi del sistema che definiscono il gioco alla prima scommessa vincente. In altre parole, dopo aver puntato un dollaro e vinto subito, conforme al sistema di Donald, si dovrebbe lasciare la scommessa invariata. Nathanson è arrivato alla conclusione che è necessario in questo caso saltare una mossa, cioè fare la scommessa pari a zero. Se dopo questo di nuovo esce la stessa possibilità (per esempio, il rosso) sulla quale avete vinto, il punteggio deve essere fatto così -1, e la prossima volta puntare già sul nero. Se di nuovo esce il rosso, il punteggio diventa -2, e scommettete sul nero due dollari.

Per quanto riguarda lo zero, Nathanson ha suggerito di aumentare la scommessa positiva dopo la sua uscita e abbassare quella negativa.

Sui principi restanti del sistema di Thomas Donald Leo Nathanson è stato, in generale, d'accordo con il suo autore. 

I numerosi calcoli dell’efficacia di questo sistema generalmente hanno dato un risultato positivo, ma piuttosto piccolo. Perciò è difficile dire se vale la pena di spendere così tanto tempo per vincere, forse, alcune scommesse iniziali.Invece ai tavoli con le limitazioni alte, l’espansione tra il minimo e il massimo normalmente non è grande, il che non permette di sfruttare questo sistema.

 

Vi proponiamo di provare la strategia di Thomas sui microlimiti nei casinò online Europa casinoCrazy Vegas, Sky King casino dove si può facilmente ottenere i soldi gratuiti di bonus!

Rating dei giocatori

6
8.17/10

Los comentarios de los usuarios

Los comentarios Los comentarios de los usuarios
305
0
305
0
La selección:
Scrivi il tuo commento
Сaratteri 0 digitati, minimo 50, massimo 2000
Metti la tua valutazione
La tua valutazione
0/10
Errore di convalida
Verifica che i dati inseriti siano corretti